Rosa Mystica, la Rosa dedicata alla Madonna

Nino Sanremo è onorata di riprodurre una rosa davvero speciale

Rosa Mystica® nasce nell’ambito del 150° anniversario della proclamazione del Dogma dell’Immacolata: la Pontificia Commissione per i Beni Culturali della Chiesa con un concorso indetto per ricordare quell’evento, il 21 novembre 2005, dispose che la rosa vincitrice venisse denominata Rosa Mystica, nome tratto da uno dei titoli che le Litanie affidano a Maria. Dalla valutazione delle rose presentate è risultata vincitrice la varietà Margen, proposta da Antonio Marchese, azienda di Ricerca e Selezione Rose di Sanremo.

Il bocciolo si presenta affusolato e di colore bianco, soffuso di rosa. La corolla è grande e bianca, esternamente sfumata nelle delicate tonalità del rosso e del rosa, fino ad arrivare al centro di un luminoso giallo avorio. Il profumo, delicatamente dolce e gradevole, si diffonde lentamente nell’ambiente dove persiste a lungo nel tempo. Il fiore reciso ha notevole durata in vaso. Lo stelo, robusto e con poche spine, si veste di foglie coriacee, eleganti e di un luminoso verde scuro.

E’ un fiore unico, raro e selezionato con cura, scelto dalla Pontificia Commissione per i Beni Culturali della Chiesa per esprimere la bellezza dell’Immacolata Vergine Maria. I colori che si svelano nel progressivo sbocciare dei petali ricordano i Misteri della Redenzione: si passa dal bianco che richiama l’ Immacolata e l’infanzia di Gesù, alle striature rosse che ricordano la Passione, al giallo avorio della luce della Risurrezione. La teologia esposta con la semplicità di un fiore.

Nino Sanremo è lieta di offrire a tutti, clienti, collaboratori e amici, una rosa tanto significativa che avrà come peculiarità quella di essere presente in ogni luogo mariano, in Italia e all’estero.

Ad ogni pianta è fissato un Sigillo di autenticità stampato dalla Tipografia Vaticana. Parte del ricavato della vendita di Rosa Mystica® è devoluto alla Fondazione per i beni e le attività artistiche della Chiesa e utilizzato per opere di bene

By |2018-11-15T11:30:03+00:00aprile 4th, 2018|Il mondo della Rosa|0 Commenti

Scrivi un commento