Accessori speciali per il “bravo rosaista”

Nino Sanremo presenta due prodotti molto graditi alle rose: un terriccio speciale per rosai e un fertilizzante particolarmente adatto.

Rosafort®, confezionato in sacchi da 25 litri, è un terriccio d’alta qualità speciale per rosai ad abbondanti fioriture. Si tratta di un substrato con concimazione organica, capace cioè di mantenere viva la flora batterica che a sua volta trasforma i sali minerali in sostanze nutritive assimilabili dalle radici. La particolare composizione di questo terriccio, basata su torba bionda grossolana e fibrosa ammendata importata dalla Svezia con adeguato pH, argilla, pomice e fertilizzante a lenta cessione, consente uno sviluppo armonioso di fiori e pianta. Scopri Rosafort

Si tratta dello stesso terriccio utilizzato in azienda, un preparato che raccoglie tutta la nostra esperienza nel campo delle rose e che è ottenuto ancora in modo artigianale dalla miscela di ingredienti di primissima qualità e selezionati con cura.

La Cornunghia, in pratiche confezioni monodose da 300 grammi, è un fertilizzante organico ammendante “a cessione lenta” d’origine animale che arricchisce il terreno e la componente microbiologica del suolo.  La sua lavorazione a grana grossa assicura un rilascio lento e graduale nel tempo. E’ il concime naturale a più alto titolo d’azoto, ideale per la concimazione di orti, fiori, piante ornamentali ed è assai apprezzato dalle rose. Deve essere interratto sul fondo della buca prima della messa a dimora della rosa. Anche nelle applicazioni successive, occorre posizionarlo ad almeno 15 cm sotto il livello della terra per impedire ai roditori o ai cani di cibarsene. Scopri Cornunghia

Le Rose Inglesi: libro di David Austin (304 pagine), contiene incantevoli fotografie e particolari descrizioni delle varietà più conosciute e amate, e presenta per la prima volta anche un certo numero di creazioni più recenti. Il volume introduce una classificazione completamente nuova che permette di comprendere le caratteristiche di ogni cultivar e valutarne meglio l’estrema diversificazione: ibridi di Antiche (simili alle loro progenitrici), Gruppo di Leander (che richiama le Rose Moderne), Moschata Inglesi (derivanti dalle Rose Moschata) e ibridi di Alba, senza dimenticare le Rampicanti Inglesi. Ogni classe possiede una sua esclusiva grazia.

By |2018-11-15T11:17:21+00:00aprile 4th, 2018|Coltivazione|0 Commenti

Scrivi un commento